Giulianova – Movimento 5 Stelle. Ancora una volta richiesta di dimissioni per il Sindaco Francesco Mastromauro

Dimissioni subito!

Sono passate più di tre settimane da quando il sindaco ha azzerato la
giunta e al momento l’azione amministrativa è del tutto bloccata.
Mercoledì pomeriggio la maggioranza (o presunta tale) è riuscita però a fare di peggio: il consiglio comunale è andato deserto perché i
consiglieri del PD non si sono presentati in aula. Al sindaco e ai
consiglieri di MDP – Art. 1 non è rimasto che andar via mestamente dal municipio e far saltare la seduta.
Il solco tra sindaco e democratici è dunque sempre più ampio, ma a farne le spese sono i cittadini.

Mentre si decide quali assessorati siano da assegnare, o chi debba
prendersi la poltrona dell’Ente porto, la città resta paralizzata. Il
problema più grande è quello delle scuole, la cui riapertura slitta a
data da destinarsi. Ma in queste settimane si sono avuti solo comunicati da parte delle forze di maggioranza e poche azioni concrete.

Chiediamo di staccare la spina: sarebbe stato più dignitoso per il
sindaco dimettersi, perché la città non può essere ostaggio delle beghe
politiche delle forze di maggioranza. Questa di Mastromauro verrà
ricordata come la peggiore consiliatura della storia giuliese:
resteranno alla futura memoria gli arresti, le scuole chiuse e la
disastrosa situazione in cui versa la città. Ci vorranno anni per
mettere a posto le cose.

Margherita Trifoni Movimento 5 Stelle – Giulianova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.