A Giulianova la 23° Festa del Minivolley “Stabilimento Lido Cesare”

L’ASD Pallavolo Giulianova, in collaborazione con l’ASD Beach Sport e lo Stabilimento Balneare Lido Cesare, sede della scuola Federale Regionale di Beach Volley, organizza il primo appuntamento Nazionale per quanto riguarda il Beach Volley a Giulianova. Si comincia il 15 e il 16 giugno 2017 con la tappa del Campionato Italiano di Beach Volley Under 21 maschile e femminile. Più di 50 saranno le coppie di giovani atleti provenienti da tutte le Regioni. Si giocherà mattina e pomeriggio con le finali dalle ore 17:00 di venerdì 16 giugno.

Il grande spettacolo proseguirà nel week end Sabato 17 e Domenica 18 Giugno 2017 con il Campionato Italiano “open” denominato “Serie Beach2” maschile e femminile. Anche in questo caso le oltre 50 coppie previste si sfideranno sui campi allestiti da Claudio, titolare dello splendido stabilimento balneare Lido Cesare, sito sul Lungomare Zara di Giulianova (TE), e Christian Di Berardino, della ASD Beach Sport, con sede ad Alba Adriatica (TE), sotto la supervisione del Presidente della ASD Pallavolo Giulianova Alessandro Montese. Le finali si terranno domenica 18 giugno dalle ore 17:00.

Il Lido Cesare trasformato in un immenso campo. Partite fino a pomeriggio

inoltrato, il presidente Montese: «Inonderemo Giulianova di giovanissimi

amanti della pallavolo e poi replicheremo con il Campionato Italiano

di beach volley Under 21 M/F il 15/16/17/18 Giugno 2017»

Sarà il Lido Cesare, uno dei più belli stabilimenti balneari del litorale giuliese, sul Lungomare Spalato ad ospitare, anche

quest’anno, la 23° Festa del Minivolley, organizzata dalla ASD Pallavolo Giulianova in collaborazione con il Comitato

Regionale FIPAV Abruzzo ed il Comitato Territoriale Abruzzo NordOvest.

La manifestazione a carattere ludico, patrocinata dalla Città di Giulianova, si svolgerà  Domenica 11 Giugno

2017, dalle ore 09,00 alle ore 18,00 e rappresenta una delle poche e più ambite tappe regionali.

Il minivolley è un gioco che avvia i bambini allo sport ed alla pratica della pallavolo fornendo gradualmente gli strumenti

per gestire lo spazio di gioco (il campo), gli attrezzi (la rete e la palla) e l’inserimento nel gruppo di fondamentale

importanza per lo sviluppo della socializzazione e dell’educazione sportiva. Per la tappa del circuito di minivolley a

Giulianova potranno partecipare le seguenti categorie, senza un numero massimo di atleti, comunque regolarmente

tesserati alla FIPAV per la corrente stagione sportiva:

– Propedeutica (palla rilanciata), nati dal 2009 al 2011, gioco 4 contro 4;

– Minivolley 1° livello, nati dal 2007 al 2009, gioco 3 contro 3;

– Minivolley 2° livello, nati nel 2005 e nel 2006, gioco 3 contro 3.

Il Lido Cesare, che per l’occasione sarà ribattezzato “Palacastrum Beach”, si popolerà, sin dalla prime ore di domenica

mattina, di oltre 1000 ragazzi, iscritti ad una delle oltre 50 società partecipanti ed accompagnati da familiari, amici e

parenti provenienti da ogni parte d’Abruzzo e delle Regioni limitrofe.

“E’ una grande soddisfazione ospitare ogni anno presso il Lido Cesare, che ringrazio personalmente, le Società di

Pallavolo più prestigiose – afferma il Patron della Pallavolo Giulianova Alessandro Montese – soddisfazione che si

può realizzare solo grazie ad una attenta e curatissima macchina organizzativa che comincia a muoversi sin dal freddo

gennaio. L’appuntamento giuliese è, stando a quanto mi riportano dirigenti ed allenatori, uno dei più attesi in campo di

minivolley.,

“Quest’anno poi, – continua il Presidente Montese – subito dopo la Festa del Minivolley,

ospiteremo sempre al Lido Cesare il Campionato Italiano Under 21 M/F di beach volley,

nel corso della quale si sfideranno gli atleti più bravi del Bel Paese; sarà una

manifestazione importante anche dal punto di vista turistico perché Giulianova sarà sotto i

riflettori della stampa sportiva nazionale per molti giorni e molte persone avranno

l’occasione di conoscere la nostra cittadina. Insomma sarà un mese di giugno intenso e

di pallavolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.