Nella serata di ieri 24 marzo 2017 si è sfiorata la tragedia sul cavalcavia dell’autostrada A/14, in località Colle Imperatore di Mosciano Sant’Angelo

Nella serata di ieri 24 marzo 2017 si è sfiorata la tragedia sul cavalcavia dell’autostrada A/14, in località Colle Imperatore di Mosciano Sant’Angelo, già noto alla cronaca per la morte della giovane ragazza di Tortoreto. Erano circa le 20.00 quando una 47enne di Giulianova, colta da verosimile crisi depressiva, riconducibile alla recente separazione dal marito, tentava di arrampicarsi sulla rete che delimita il cavalcavia per lanciarsi sotto. Un automobilista di passaggio, avendo intuito le intenzioni della donna, ha immediatamente allertato i Carabinieri della Compagnia di Giulianova che inviava sul posto una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile, che fortunatamente già si trovava nei paraggi. Giunti sul posto i militari sono riusciti a far desistere la donna dai propositi suicidi, che poco dopo veniva trasportata da personale del 118 presso l’Ospedale Civile di Giulianova per le cure del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.