CARABINIERI – ARRESTI

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di questa Compagnia, alle prime ore dell’alba di oggi hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato in concorso M.F., rumeno di 23 anni già noto per fatti di giustizia, e H.E. albanese di 21 anni, incensurato, entrambi residenti a Silvi Marina. Alle ore 05.30 perveniva alla Centrale Operativa di questo Comando una telefonata di un cittadino di Morro D’Oro che comunicava di aver visto delle persone all’interno di un cantiere edile. Sul posto veniva inviata immediatamente una pattuglia del N.O.R.M., in servizio perlustrativo proprio per prevenire e reprimere i c.d. “reati predatori”, che in poco tempo giungeva sul posto. Nella circostanza i militari sorprendevano i due giovani che dopo aver rubato nel cantiere puntelli, cravatte e cunei in ferro per l’assemblaggio delle impalcature, avevano già caricato il materiale ferroso su un furgone, pronti per darsi alla fuga. Quindi i due malviventi sono stati bloccati e tratti in arresto. L’intera refurtiva, per un valore di circa 3.000 euro, è stata restituita al legittimo proprietario, li arrestati, invece, a breve saranno tradotti presso il Tribunale di Teramo per l’udienza di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.