Dal 12 giugno l’ex Cirsu chiuderà per manutenzione straordinaria. L’assessore Ruffini attivatosi per garantire comunque la regolarità di trasporto e conferimento.

Dal 12 giugno l’ex Cirsu chiuderà per manutenzione straordinaria. L’assessore Ruffini attivatosi per garantire comunque la regolarità di trasporto e conferimento.

Da lunedì 12 giugno gli impianti del Polo tecnologico, ex Cirsu di Grasciano, verranno chiusi per manutenzione straordinaria. L’assessore all’Ambiente Fabio Ruffini, apprendendo la notizia nel primo pomeriggio di oggi, 8 giugno, si è subito attivato per garantire comunque la regolarità di trasporto e il conferimento dei rifiuti. “La comunicazione – dichiara Ruffini – ci coglie di sorpresa e comunque l’atteggiamento del gestore, cioè il Consorzio Stabile Ambiente, ci appare arbitrario considerato che per effettuare la manutenzione solo su una parte dell’impianto sia stato deciso di chiuderlo interamente, esponendoci a gravi difficoltà. Infatti in brevissimo tempo occorrerà fronteggiare la situazione individuando altri centri di conferimento che si spera non comportino aggravi di costo. In ogni caso scriveremo a Regione e Provincia affinché verifichino la regolarità della condotta posta in essere dal gestore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.